IN COSA CONSISTE LA CALIBRAZIONE SECONDO LA PNL?

Nell’articolo precedente abbiamo introdotto uno dei passaggi fondamentali della PNL, la calibrazione.

Questo particolare aspetto della PNL ci permette di comprendere al meglio i messaggi NON verbali del nostro interlocutore e, di conseguenza, calibrare la nostra per poter raggiungere il nostro obiettivo.

Come vi avevamo già illustrato nei precedenti articoli, la PNL non sta per “manipolazione” del nostro interlocutore! Semplicemente, sono piccoli accorgimenti che esplorano la comunicazione in modo più approfondito, andando a considerarla a 360°, verbale e non verbale e ci fornisce spiegazioni e soluzioni.

Con l’articolo di oggi approfondiremo i passaggi attraverso i quali viene compreso il funzionamento interno dell’altra persona e, di conseguenza, come inizia il nostro processo di calibrazione.

Continue reading
1

COME COMPRENDERE I MESSAGGI NON VERBALI E CALIBRARE LA NOSTRA COMUNICAZIONE

Il mondo delle vendite è regolato da tanti accorgimenti, passaggi, attenzioni al dettaglio che possono farlo apparire come estremamente difficile. In realtà si tratta di trovare il bilanciamento tra passi tecnici e sfumature più “rarefatte” legate alla comunicazione e, soprattutto, alla naturale empatia.

Con l’articolo di oggi, infatti, vogliamo studiare un passaggio fondamentale della PNL: la calibrazione.

Quest’ultima è l’approfondimento, il passo successivo al mirroring, che avevamo già esplorato nell’articolo precedente.

Continue reading